Sono in atto una serie di strategie manipolatorie ai danni della comunita’ mondiale, da parte delle cricche del potere alto-finanziario e grand’industriale: l’obiettivo e’ la decrescita mondiale, come afferma “thrivemovement” con tanto di certificazioni e dichiarazioni da parte di scienziati e grandi amministratori intervistati, e la debilitazione delle persone con lo sviluppo di malattie, la diffusione dell’infertilita’, per mezzo della chimica in agricoltura, dell’alimentazione malsana e delle medicine. Desta a tal proposito sgomento il fatto che una delle conseguenze inattese, dei danni collaterali del vaccino genico contro il Covid, come Pfiser e Jhonson e Jhonson, sia la sterilita’. Cio’ emerge in contemporanea con il calo della fertilita’ a livello mondiale e, sempre come asserisce thrivemovement, l’introduzione di un grano ogm spermicida che fortunatamente in Italia non e’ diffuso. Infatti nel Bel Paese il 10% delle coltivazioni e’ ogm contro percentuali esponenziali dell’Europa e dell’America. 

In America il governo e’ stato numerose volte colto in flagranza di spargimento di spray sui campi altamente malefici in quanto cancerosi, sterilizzanti; cio’ in connubio con la promozione di cure farmacologiche a base di chimica che non guariscono-vedansi i tumori aumentati di numero e dolore inferto-. 

Delle volte che gli Usa son stati scoperti a sperimentare sulla popolazione strumenti di riduzione popolativi, come in North Carolina riporta Thrive Movement, in vari casi tali strumenti sono stati bloccati ed i politici costretti a dir la verita’; tuttavia rimane l’assunto che sia necessario avere il controllo, da parte collettiva, di queste dinamiche con un sistema di controsorveglianza pubblica efficace.

Lascia il tuo commento
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail