Spagna: accuse di intossicazione e Protocollo di cura universale

Dalla Spagna circolano le accuse, i messaggi, di questo utente che abbiamo deciso di obliterare ma senza omettere di riportare le fonte da cui prende spunto per infondere speranza agli ammalati odierni: “Dopo avere letto molte testimonianze  includendo anche tutti i commenti penso opportuno postare un protocollo per alleviare le pene di coloro che avvertono effetti preoccupanti. Mi è d’obbligo però una premessa, disgraziatamente è anche la parte più dura per chi leggerà poiché se finora hanno  confidato nelle istituzioni con le mie parole sentiranno vacillare tutto ciò in cui hanno creduto. Chiedo scusa fin da ora, ma è importante che capiate il meccanismo altrimenti non potrete difendere né voi stessi, né i vostri cari.
Prima di tutto dimenticate tutto ciò che credete di sapere circa il s. c. 2 ed il trattamento genico sperimentale (perché è ciò che è: un vac x essere considerato tale deve contenere il patogeno, il quale non è mai stato isolato, purificato, sequenziato. Quindi niente patogeno, niente vaccino.
 (Ci siamo fin qui?).

Incominciamo:
Recenti analisi hanno dimostrato che è stato trovato OSS. DI GRAF nel malchiamato vaccino P. (Dr. Pablo Campra biologo cattedratico e docente all’università di Almeria, Spagna).
Di seguito il Dr. Ricardo Delgado e il Dr. José Luis Sevillano hanno approfondito le ricerche scoprendo che tale sostanza è presente in tutti i sieri acquosi ad uso medico almeno dal 2017, nelle mascherine, nei pcr,  nell’idrogel. Tutto ciò che sto dichiarando potrete trovarlo nella pagina web dello stesso Dr. Ricardo Delgado che ne è il fondatore. Il link lo troverete sotto
Le ricerche sono continuate poiché il sospetto di essere in balìa di una intossicazione anziché di un patogeno  si faceva sempre più preponderante tra gli scienziati visto i risultati delle analisi.  E così è emerso che l’os di graf negli ultimi anni si è trasformato nel materiale meraviglia e viene impiegato per inseminare nubi (aria, quindi pioggia, terra, verdura, frutta, animali), per diserbanti, insetticidi,  per “purificare” acque e desalinizzare acqua del mare, è usato nell’industria tessile, nella cosmetica, negli integratori,  nei rivestimenti di capsule ad uso alimentare, nella fabbricazione di contenitori per cibo, nel campo bioneuronale (e qui bisogna alzare la guardia).
L’os di graf è estremamente tossico e possiede qualità magnetiche, è un super conduttore ed un super ricevitore. A contatto con l’acqua moltiplica le sue qualità magnetiche  trasformandosi in OS DI GRA RIDOTTO il quale si converte in una vera e propria bomba ad orologeria se presente in forma invasiva nel nostro organismo. L’intossicazione a tale sostanza presenta lo stesso quadro clinico del s. C. 2, ossia pericardite, coagulazione del sangue quindi trombi, ischemie, ictus, infarto cerebrale, tempesta di citochine, infarto polmonare, polmonite bilaterale, infarto del miocardio, rush cutaneo, herpes zoster, febbre, emicranie, dolori muscolari, spasmi, problemi mestruali, perdita completa del ciclo, sterilità  maschile e femminile, aborto spontaneo, glaucoma, ischemia della retina, perdita del gusto e dell’olfatto, sapore metallico, stanchezza cronica, paralisi, malattie neurodegenerative, perdita della memoria  etc etc…

ATTENZIONE
Se stimolato attraverso precise frequenze si avvertono scosse, tremori incontrollabili, spilli, bruciori, tiraggio di nervi e muscoli, pensieri che sentiamo come non nostri e che fanno sentire chi li vive in vero panico, spesso questi sintomi sono aleatori, questo dipende appunto da quanto vicini si è a qualche antenna trasmittente (ricordate chi lavorava in pieno confinamento? Mentre a noi veniva negato tutto i grandi magnati lucravano come porci, lavoravano quelli addetti al lavaggio del cervello, le compagnie telefoniche, le farmacie e poi c’erano gli ANTENNISTI, i quali lavoravano senza tregua perché qualcuno riteneva opportuno che avessimo più velocità x messaggiare in piena crisi sanitaria ed economica!
(In realtà avevano bisogno della fascia di banda adeguata per stimolare l’os di gra)

Per concludere:
Se siete preoccuparti, spaventati, prima di tutto prendete fiato, calmate l’animo e ascoltate bene.

L’organismo ha la capacità di espellere da sé la tossina. In base al soggetto può tardare dai 4 ai 6 mesi circa, per questo faranno credere che ci sono 10mila varia: per trascinare il popolo ai continui richiami, altrimenti il loro progetto genocida va in fumo. – Astenersi –
Dovete assumere N-ACETILCISTEINA un precursore del glutatione, ovvero stimola il corpo a produrne. Il glutatione è un antiossidante, presente in forma naturale nel nostro organismo specie nei bambini, nei giovani  e  in chi pratica sport a livello agonistico. Dopo i 60 anni cala il glutatione x questo i nostri anziani sono stati straziati (mia madre me l’hanno portata via un anno e 3 mesi fa e da allora vivo solo per vederli affondare)

Nei casi più severi oltre alla N-ACETILCISTEINA potrete prendere il glutatione ad alto dosaggio.

CERCATE UN MEDICO CHE VI ASSISTA IN TERAPIA, SPIEGATEGLI  QUESTA COSA: UN VERO MEDICO E NON UN CORROTTO ASSASSINO COMPRENDERÀ!

Dovete prendere Zinco che mantiene il glutatione al livello ottimale, vitamina D,C per rinforzare il sistema immunitario, melatonina la sera, perché un riposo rigenerante è fondamentale specie x coloro che a causa delle radiazioni avvertono gravi disturbi del sonno. I dosaggi di tutto ciò vanno in base alle condizioni del paziente per questo mi astengo e vi lascio il link della pagina web di cui vi parlavo sopra

👉www.laquintacolumna.net

È in spagnolo, cliccate su traduci è cercate protocolli per s. C. 2, che poi non è altro che oss. di graf. Troverete inoltre analisi, studi, patenti o brevetti, notizie, pubblicazioni scientifiche e molto altro ancora.
Vi auguro una pronta guarigione.

Questo giornale non si attribuisce alcuna velleità medico-scientifica bensì si ripromette solo di divulgare notizie variegate da fonti variegate e verificabili.

Lascia il tuo commento
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail