Rudy Guede torna libero

Guede è fu condannato per l’omicidio di Meredith Kercher, compiuto a Perugia la sera del primo novembre del 2007. Scelse di essere processato con il rito abbreviato e condannato a 16 anni di reclusione, gran parte dei quali scontati nel carcere di Viterbo. Attualmente è affidato ai servizi sociali. “Rudy è stato scarcerato per fine pena” ha detto il suo difensore, l’avvocato Fabrizio Ballarini ai microfoni dell’ANSA. “Il magistrato di Sorveglianza di Viterbo – ha aggiunto – gli ha concesso la liberazione anticipata in base all’articolo 54 dell’ordinamento penitenziario e l’ufficio esecuzione ha emesso l’ordine di scarcerazione”. Per Guede il fine pena era previsto il 4 gennaio del 2022 ma dopo la decisione del magistrato di Sorveglianza è stato anticipato al 20 novembre. E’ quindi subito libero.

Foto Imago Economica srl – Copyright

Lascia il tuo commento
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail