Rottura tubo a vapore, due morti in provincia di Pavia

Due operai sono morti in seguito alla rottura di una tubatura di vapore nell’azienda in cui stavano lavorando. L’incidente, secondo le prime informazioni, è avvenuto presso la ditta ‘Digima’ a Villanterio, in provincia di Pavia l’azienda si occupa di raccolta e lavorazione dei sottoprodotti della macellazione.

Sul posto sono presenti diverse squadre dei vigili del fuoco e anche il nucleo Nbcr.

Secondo quanto riferito dall’Areu, i due lavoratori sono stati investiti da vapori contenenti verosimilmente ammoniaca. La prima vittima ha 50 anni, mentre della seconda non sono ancora note le generalità. Ancora una tragica morte sul lavoro.

Lascia il tuo commento
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail