Napoli, donna di 54 rischia la morte dopo il vaccino

Napoletano di anni 53 è Sonia Battaglia, ricoverata in terapia intensiva nell’ospedale del Mare di Napoli. La notizia, diffusa dai familiari, è stata successivamente confermata da fonti sanitarie.

La donna ha fatto il vaccino Astrazeneca la scorsa settimana, il lotto in questione è ABV5811, in via di sequestro in queste ore in tutta Italia. La donna, sottolineano i parenti,non aveva patologie pregresse e si trova in rianimazione in condizioni gravissime.

Il trasporto in ospedale è avvenuto grazie ai famigliari che dopo il rifiuto del 118 sono stati costretti a trasportare la signora al pronto soccorso.

Lascia il tuo commento
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail