Modena (autostrada), rapina al portavalori. I ladri scappano senza il bottino

Scena da film ieri lungo l’autostrada A1 (Modena) ladri bloccano la strada e incendiano auto. Il colpo è fallito, i banditi sono in fuga. Nessun ferito. Autostrada bloccata per ore in entrambe le direzioni. Alle 3.30 il tratto è stato riaperto

Un assalto a un portavalori, con spari, esplosioni, incendi alle auto, che però è fallito e che non ha provocato feriti. Il tentato colpo ha diviso l’Italia in due per diverse ore con la chiusura, in entrambe le direzioni, del tratto dell’A1 fra Modena e Bologna, che raccorda molte delle principali arterie del centro-nord. I rapinatori sono in fuga. Alle 3.30 il tratto è stato riaperto. Erano circa le 20.30 quando i rapinatori sono entrati in azione, all’altezza di San Cesario, fra i caselli di Valsamoggia e di Modena sud. Secondo la prima parziale ricostruzione dei fatti, l’assalto sarebbe avvenuto secondo uno schema già messo in pratica in altre occasioni. Ora e caccia ai banditi.

Riproduzione riservata©

Lascia il tuo commento
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail