Si, il filo conduttore che lega i grandi eventi storici degli ultimi tre secoli desta sgomento ed anche straniamento, in relazione all’opera mirabile ma sardonica di mistificazione e strumentalizzazione politica, mediatica e industriale, ordita dalle solite, medesime oligarchie e plutocrazie finanziarie e grand’industriali, tutt’oggi al timone delle nostre vite. La sovente citata esperta di simbologia antica, storia antica e ricercatrice indipendente Janet Ossebard, enfatizza eventi, indizi e documenti oggi occultati ma da lei mostrati, per avvalorare la tesi che vede Lenin, un effettivo antirusso di origine ebraica e mentalita’ classista, proditoria, plutocratica e misantropa, anch’egli parente Rotschild messo al timone di un attentato alla aristocrazia russa teleologico alla penetrazione e controllo della Russia. Cosi’ il concetto di comunismo e proletariato vengono smussati in favore delle trame del potere che hanno tutt’ora l’ambizione non riuscita di subordinare la Russia al loro scopo di effettivo ma carsico, dominio mondiale. Marx, anch’egli sionista, veniva plasmato sulle mire che accomunavano Lenin ed i loro finanziatori, in ottica di un comunismo in realta’ utile alla confisca delle proprieta’ della nobilta’ russa, con il popolo festoso e inconsapevole, ma in seguito supino alla volonta’ ed istanze della grande finanza euroamericana e sedicente sionista.

Lenin era uno studente russo di fatto esiliato dalla sua terra, finanziato dagli organi grand’industriali ed alto-finanziari occidentali, con l’obiettivo di radicalizzare il nativo russo in questione, plasmarlo sulle teorie universitarie occidentali, e renderlo la testa d’ariete per orbare la Russia della sua classe dirigente. Janet Ossebard in Crolla Cabala crolla sciorina prove e documenti che smontano la narrazione storica patriottica e filopopolare che danni immani ha arrecato alla Russia ed all’occidente. Non e’ stocastico che anche Lenin abbia legami cromosomici con i soliti Rotschild, i quali hanno finanziato in modo diretto e indiretto alla sua ascesa al potere ed alla sua completa opera politica. 

Lo sconforto ed il terrore oggi, deriva dal fatto che famiglie come Rotschild, Rockfeller, Warburg e numerose altre quali Elkann, sono ai gangli del sistema universitario, scientifico, mediatico, informatico, culturale, artistico, tecnologico, finanziario e politico; per cui nel caso del Covid, se si pensa quanto tali plutocrazie avessero preconizzato la pandemia in corso, con l’obiettivo dichiarato ma non molto paless di realizzare il Nuovo Ordine Mondiale, tutti i nocumenti sociali ed economici cui si assiste; cio’ fa spaurire. Se poi ci si sofferma sul fatto che tali oligarchie detengono il controllo effettivo delle principali multinazionali e hanno l’ambizione inveterata di fare macroguerre, conquistare e subordinare la Russia, diventa d’uopo pregare costantemente affinche’ il mondo si salvi o non peggiori rispetto ad oggi.

Iscriviti alla nostra newsletter!

[newsletter_form type=”minimal” lists=”undefined” button_color=”undefined”]
Lascia il tuo commento
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail