Giletti ad un passo dalla Rai?

Massimo Giletti lascia LA7 e approda in Rai? Ogni anno, verso la fine della stagione televisiva, si ipotizza il ritorno del giornalista di “Non è l’Arena” a Viale Mazzini, ma questa volta il tam tam è più insistente e “TVBlog” è stato il primo a rilanciare l’indiscrezione: “L’ultima puntata di Non è l’Arena di grande successo pare abbia mosso appetiti che vanno ben oltre il tasto numero sette del telecomando. Sembra proprio che il conduttore sia vicinissmo alla Rai. Vero? Oppure sono soltanto voci di corridoio?

Secondo il sito, il come back l’arrivo di Giletti in Rai è finalizzato a risollevare gli ascolti di Viale Mazzini: “Sono note le difficoltà di Rai2 nel trovare un programma che non faccia più rimpiangere Michele Santoro. Dalla sua uscita infatti non sono mai più arrivati ascolti ai suoi livelli e ogni volta che va in onda ce lo ricorda. Gli esperimenti sono sotto gli occhi di tutti ed è inutile citarli”.

La sfida sarebbe quella di reinventare lo spazio di approfondimento politico e attualità del giovedì sera in concorrenza con il talk “Piazza Pulita” di Corrado Formigli. Sullo sfondo però c’è il rilancio del proprietario di La7, Urbano Cairo, che non vuole perdere un volto di punta. Resterà Giletti oppure andrà via?

Lascia il tuo commento
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail