Il premier Mario Draghi incontrerà il segretario di Stato Usa, Antony Blinken, alle 16:30 a Palazzo Chigi. 

Blinken è arrivato in Vaticano dove, dopo una visita di carattere culturale, avrà un colloquio privato con papa Francesco. Ieri il segretario di Stato americano ha incontrato a Roma il ministro degli Esteri israeliano Lapid, auspicando un futuro per palestinesi e israeliani con pari opportunità e dignità. Sono questi i giorni in cui l’Europa loda l’operato di Draghi dal punto di vista economico e si appresta a versare i contributi legati al Recovery fund. Inoltre l’Ansa, agenzia di notizie governativa, parallelamente a quella spagnola ed a quella britannica, vengono indicate da un organo anglosassone quali enti visti dall’opinione pubblica, con maggiore credibilità dei concorrenti: in Italia l’82% delle persone definiscono Ansa affidabile.

In America Biden sta approntando una legge che inasprisca le pene per i venditori di armi che non rispettano i parametri statali, e si scaglia contro la diffusione di armi in Usa paragonandola ad una effettiva epidemia.

A pochi giorni dall’impiccagione in carcere presso la Spagna, del miliardario americano inventore dell’antivirus, si diffondono a macchia d’olio le sue affermazioni video in cui parlava di retrospazi on line in tutti i social e le società dei servizi, dove i governi operano per categorizzare la popolazione.

In Gran Bretagna la Lloyd, una delle principali banche, annuncia la chiusura di altre 44 filiali teleologica alla moneta digitale. A Napoli si sono ridimensionati in modo eclatante gli sportelli di prelievo al contante e, capita da qualche mese in alcune filiali, di blocchi all’erogazione di moneta di uno sportello su tre in funzione.-

Lascia il tuo commento
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail