Conte a picco nei sondaggi

Conte a picco lo rivela l’ultimo sondaggio Swg il Movimento 5 Stelle ha guadagnato appena lo 0,8%: l’effetto Conte non è quello desiderato. Amministrative a rischio per i pentastellati.

In ordine cronologico il divorzio con Davide Casaleggio, poi il braccio di ferro con Beppe Grillo. Due passaggi chiave che hanno tardato il processo di rifondazione targato Giuseppe Conte, che fin dai primi giorni dall’uscita da Palazzo Chigi ha dovuto fare i conti con nodi intricati da sbrogliare in fretta. Dopo un lungo braccio di ferro il tanto atteso voto online sulla nuova piattaforma Sky Vote, l’ex premier è stato incoronato primo presidente del Movimento 5 Stelle. La galassia pentastellata ha subito esultato a squarciagola per quello che viene considerato il punto di svolta che permetterà al M5S di rinascere e tornare alle origini.

La caduta di Conte

A frenare gli entusiasmi è l’ultimo sondaggio Swg reso noto dal Tg La7, secondo cui i grillini dal 2 agosto hanno incrementato le proprie preferenze di appena lo 0,8% (grazie a cui salgono al 16,3%). Numeri fallimentari per chi viene definito il salvatore del partito. Riuscirà l’ex premier riuscirà a riconquistare la simpatia degli elettori.

Lascia il tuo commento
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail