Dalle statistiche e redami dell’Fbi desecretati di recente e ripresi dal giornalista Benjamin Fulford, traspare che quarantamila bambini americani vengono torturati annualmente, fino alla morte. Di seguito e’ pubblicata una epistola in cui dei minori afferenti ai nativi americani, erano offerti in vendita a dieci dollari. Numeri analoghi sono deitticiContinua a leggere

Di Pino Aprile   AUTONOMIA DIFFERENZIATA; IN SENATO IL FUNERALE DEL PAESE Addirittura, uno dei due relatori dell’infame disegno di legge dell’Autonomia differenziata è molisano, Costanzo Della Porta!Vi ricordo che l’autore dell’immondo disegno di legge è quel Roberto Calderoli che solo astuzie e lungaggini processuali salvano da una probabilissima sentenza definitivaContinua a leggere

SUL MIO REDDITO POLEMICHE DELL’“ALTRO MONDO” Si dovrebbe parlare del crollo del potere di acquisto e degli stipendi troppo bassi degli italiani. Per i giornali ed alcuni esponenti della maggioranza Meloni pare però più interessante la mia dichiarazione dei redditi per l’anno 2022, pari a 24.359,00 euro lordi. Mi collocaContinua a leggere

DAI 200 MILIARDI DEL PNRR ALL’UMILIAZIONE DELL’EXPO Lo avete notato anche voi? L’Italia incassa un’umiliazione sulla candidatura Expo e Giorgia Meloni fischietta indifferente, come se questa débâcle non la riguardasse. Conte e’ sferzante a tal proposito, e dardeggia l’esecutivo italiano con questa dichiarazione testuale che trasecola l’uditorio. Nel 2020 l’ItaliaContinua a leggere

La famiglia Berlusconi continuerà a sostenere Forza Italia, anche economicamente. Ma è il momento che i parlamentari facciano la propria parte finanziando il partito. Nei giorni della kermesse di Paestum, Paolo Berlusconi manda un altro messaggio molto chiaro ai deputati e senatori forzisti, dopo aver invitato Marta Fascina a “smettereContinua a leggere

Non è precisamente un benvenuto a Nicola Gratteri quello della giunta della Camera penale napoletana. Anzi. Gli avvocati penalisti hanno rivolto al  neo-procuratore capo un comunicato sintetizzabile col titolo: “Auguri di buon lavoro, ma avremmo preferito un altro dal profilo meno militare”. Clonando nel corpo del testo  le note amare redatte al tempo, dall’avvocaturaContinua a leggere

Stupore ai limiti della rabbia. Stavolta Mattarella si è davvero stufato. Infastidito per «le interpretazioni che alcuni quotidiani» vicini al centrosinistra, Repubblica e La Stampa, «hanno dato al discorso pronunciato a Torino», trafelato dall’ essere sempre tirato per la grisaglia, seccato per la «strumentalizzazione» politica delle sue parole sulla Sanità: e cosìContinua a leggere