Alla Foce del Sebeto – APS”&“Salotto Dadaista ETS”&”ASD Castle Soccer Accademy” si sono uniti nella realizzazione del progetto “Per mano BIS…Abilità”.I fautori dell’iniziativa sono Silvana Geirola, Gino de Vita, Francesco Roscelli e Daniela Russo, nonché rispettivi presidenti delle tre associazioni, che si rimboccano le maniche per intervenire in un contesto caratterizzato da evidenti limiti di svantaggio sociale, e accogliendo la novità e le potenzialità che la diversità offre; cio’ attraverso l’esperienza vissuta insieme alle persone disabili. La presentazione del progetto è avvenuta nella kermesse di musica, performance e incontri con personaggi dello spettacolo come Antonio Fiorillo, famoso attore comico e cabarettista, Lucio Grieco, cantautore, con la talent melody band composta da Salvatore Minopoli, Francesco Liuzzi e Massimo Rizzello, e personaggi dello sport, quale Luigi De Canio, allenatore di calcio, Giuseppe Vives, allenatore. Il tutto ha assistito all’esordio di voci nuove quali EmaVoice e Valentina de Nigris. Interventi di Marco Luongo, autore del libro “Napolintour”, Pino D’Alessio, musicista, compositore, conduttore “radio home studio music McM”, che ha curato le interviste radio. Dall’incontro diretto con le persone disabili presenti all’evento, propostesi come soggetti promotori dei nuovi percorsi di ridefinizione delle modalità comunicative e relazionali, hanno presenziato Mario Estate, già membro del gruppo territoriale Antiracket dell’Associazione FAI Vomero Arenella (Napoli) con Davide Estate presidente e Mario Garofalo, avvocato. La presidente dell’APS “Alla Foce del Sebeto” ha consegnato le opere di stile dadaista, realizzate dall’artista GINO DE VITA, al direttore tecnico dell’ASD Castle, Francesco Roscelli, ossia una rappresentazione artistica dedicata a Maradona; ed al conduttore radio MCM Pino D’Alessio e’ toccata un’ opera di rappresentazione della radio MCM. Antonio Fiorillo, il quale ha garantito il suo impegno nello sviluppo operativo progettuale e con la collaborazione dei numerosi ragazzi già attivi sul campo di calcio, vede concretizzare il sogno, che nell’uso di linguaggi non verbali, accompagna “per mano e con il cuore alla scoperta delle BIS…Abilità”.

http://= https://instagram.com/ornella_castaldi?igshid ZDdkNTZiNTM=

Le associazioni napoletane di volontariato, beneficenza e promozione territoriale relative lo sviluppo economico, culturale, sociale e lavorativo come “Alla foce del Sebeto” si stanno prodigando in maniera costante e con sommo zelo, nel suffragare l’arte scultorea locale, la mera arte figurativa e la loro esposizione gratuita presso gli spazi pubblici, in contemporanea al lavoro editoriale attraverso un mensile cartaceo impostato dalla professoressa Geirola, sul risalto ad attivita’ imprenditoriali di Napoli e dintorni; alla scoperta dei siti artistici di proprieta’ pubblica poco visitati; sullo stimolo alla ristrutturazione ed ammodernamento, di spazi pubblici dedicati alla cultura, all’arte, allo spettacolo e propedeutiche alla creazione di comunita’ civiche. Attraverso la focalizzazione delle tematiche inerenti la disabilita’, la Apis “Alla foce del Sebeto” si ripromette di reintegrare in maniera per tutti proficua, soggetti vittime di incidenti e gravi disabilita’, in un processo teso alla sensibilizzazione pubblica su tali questioni ormai comuni; ma anche alle modifiche urbane teleologiche al superamento della dovizia di barriere architettoniche che imperversano in maniera apparentemente irreversibile, da nord a sud. Silvana Geirola porta avanti una collaborazione con diversi teatri di Napoli e provincia, in cui saltuariamente vanno in scena spettacoli musicali improntati sulla cultura italiana, oltre che su quella napoletana, caratterizzate anche dalla presentazione di personalita’ campane molto fattive ed efficaci, nel campo delle professioni, dell’imprenditoria, della politica, del volontariato, della cultura e dell’arte. Inoltre a tali spettacoli teatrali il cui ricavato e’ parzialmente devoluto ad enti in difficolta’ ed associazioni meritevoli come Telethon, si enunciano progetti concretizzati ed il loro stato attuale, in favore di territori anche meno disagiati rispetto a Napoli ed al meridione intero.

Vocabolario

*1 Enunciano: spiegano.

* Fattive: che realizzano molto e bene.

*3 Irreversibile: che non torna indietro, diminuisce.

Lascia il tuo commento
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail