Abbas Galyamov: il fatale errore di Putin

Da settimane in Crimea si verificano esplosioni spettacolari e grandi incendi. Il sospetto: l’Ucraina potrebbe essere in procinto di lanciare un’offensiva in Crimea per liberare la penisola occupata dai russi dal 2014.

Se ciò dovesse riuscire, sarebbe un’enorme sconfitta per la Russia e una minaccia personale al potere del dittatore del Cremlino Vladimir Putin (70). Lo dice Abbas Galyamov (50), ex dipendente dell’apparato del Cremlino ed ex autore dei discorsi di Putin.

Lascia il tuo commento
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail